MENU

Views: 906 LA LIBRERIA DEL QUARTETTO

Da straniero inizio il cammino – Schubert l’ultimo anno

quartetto_milano_Da straniero inizio il cammino_Schubert_l'ultimo annoSandro Cappelletto

Da straniero inizio il cammino
Schubert l’ultimo anno

In anteprima per la Società del Quartetto.
Le prime copie saranno acquistabili in occasione del concerto del 14 marzo 2017 al Conservatorio “G.Verdi”, Focus Schubert – IV Le ultime 3 Sonate di Schubert con Andrea Lucchesini pianoforte e Sandro Cappelletto
voce narrante.
Prezzo: € 20


Il libro traccia un suggestivo racconto dell’ultimo anno di vita del grande compositore e pianista austriaco. Franz Peter Schubert (Vienna 1797-Vienna 1828), di corporatura inferiore alla media, dal viso arrotondato e grassoccio, il collo corto e una fronte non ampia, capelli scuri e naturalmente mossi era stato soprannominato “Schwammerl” “funghetto”. A causa della sua miopia Franz portava sempre gli occhiali che non toglieva mai, nemmeno durante il sonno.
L’autore descrive l’ultimo anno di vita del musicista servendosi anche di numerosi documenti mai finora pubblicati in italiano. Franz è un uomo malato, al quale restano pochi mesi di vita ma sarà questo il periodo più fecondo del suo genio creativo. Una carriera brevissima quella di Schubert, il musicista morirà a nemmeno 32 anni, nella quale però “emerge un’ostinata energia, figlia della consapevolezza del proprio valore: vivere unicamente del lavoro d’artista, senza essere alle dipendenze di nessuno”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Comments are closed.