MENU

FOR SCHOOLS

PROVE APERTE 2018/19

La SdQ apre le prove degli artisti in programma agli studenti e docenti delle scuole medie e superiori oltre che alle università. Si tratta di una guida all’ascolto, un’occasione di incontro e di conversazione con gli interpreti che si rendono disponibili a rispondere alle domande degli studenti. Un programma rivolto a chi vuole conoscere ed approfondire più da vicino gli aspetti peculiari degli strumenti e del repertorio affrontato di volta in volta.

Dal 20 Novembre 2018 al 16 aprile 2018, sono in programma 5 prove aperte, presso la Sala Puccini del Conservatorio di Milano.

L’ingresso è gratuito su prenotazione

Per informazioni contattare: educational@quartettomilano.it

Martedì 20 novembre 2018, ore 11.30Alessandro Taverna
Chopin – Barcarola in fa diesis maggiore op. 60
– Grande valse brillante in la bemolle maggiore op. 34 n. 1
– Valzer in do diesis minore op. 64 n. 2
– Grande valse brillante in la bemolle maggiore op. 42
– Valzer in re bemolle maggiore op. 64 n. 1
– Ballata n. 4 in fa minore op. 52
– Scherzo n. 3 in do diesis minore op. 39
Brahms – dalle 21 Danze ungheresi nn. 1, 7, 4, 6, 8 e 5
– Variazioni su un tema di Paganini op. 35
Martedì 22 gennaio 2019, ore 11.30Simone Rubino
Alexey Gerassimez – Asventuras
Roberto Bocca – Esegesi
John Psathas – One Study on Summary
Iannis Xenakis – Rebonds B
Piazzolla – Verano Porteno – Oblivion – Libertango
Wolfgang Reifeneder – Cross Over
Maki Ishii – Thirden drums
Martedì 19 febbraio, ore 11.30Benedetto Lupo
Schumann – Kinderszenen op. 15
– Kreisleriana op. 16
Čajkovskij – Grande sonata in sol maggiore op. 37
Martedì 26 marzo, ore 11.30Quartetto Hermès
Gabriele Carcano pianoforte
Fauré – Quintetto n. 1 in re minore op. 89
Haydn – Quartetto in mi bemolle maggiore op. 33 n. 2 Hob.III.38 “Lo Scherzo”
Brahms – Quintetto in fa minore op. 34
Martedì 16 aprile, ore 11.30Quartetto di Cremona
Beethoven – Quartetto n. 2 in sol maggiore op. 18 n. 2
Bartók – Quartetto n. 5 SZ 102
Beethoven – Quartetto n. 11 in fa minore op. 95 “Serioso”

Si ringrazia

 

on May 31 | by

Comments are closed.