MENU

Views: 861 concerti, CONCERTI E ATTIVITÀ, Intera stagione, PIANISTI, STAGIONE IN ABBONAMENTO

Jan Lisiecki pianoforte | Bach, Mendelssohn, Chopin, Beethoven, Rubinstein



MARTEDÌ 26 NOVEMBRE 2019, ore 20.30 – Conservatorio “G. Verdi”

Jan Lisiecki pianoforte

Bach – Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo BWV 992
Mendelssohn – Lieder ohne Worte op. 67 n. 1-6
Chopin – Due Notturni op. 27
Beethoven – Rondò a capriccio in sol maggiore op. 129
Mendelssohn – Rondò Capriccioso op. 14
Rubinstein – Valse-Caprice in mi bemolle maggiore
Chopin – Due Notturni op. 62
Mendelssohn – Variations sérieuses op. 54
Chopin – Ballata n. 4 in fa minore op. 52

È trascorso poco più di un anno dal suo ultimo concerto al Quartetto (febbraio 2018) ma ritrovarlo subito è un piacere e un dovere. Jan Lisiecki, 24 anni, talento esploso quando era adolescente (a 15 anni la Deutsche Grammophon lo blindò con un ‘esclusiva clamorosa), fama da professionista già affermato a livello internazionale, più di 100 concerti l’anno, impegno costante di studio (“Mi alleno di continuo, come un atleta che punta all’oro olimpico”). Nato in Canada da genitori polacchi, in Italia si è segnalato nel 2013 quando prima Antonio Pappano e poi Claudio Abbado lo hanno chiamato per sostituire un improvviso forfait di Martha Argerich. Chopin è tuttora il nume tutelare di Lisiecki, che ha avuto l’onore nel 2010 di registrarne i Concerti nella casa natale del compositore. Si coglie anche in questo programma: Chopin alternato con espressività e leggerezze con autori prima, accanto e dopo di lui.

Biglietti
Intero: € 35
Ridotto: € 29
Under30: € 5

In vendita presso:
Società del Quartetto, via Durini 24, da lunedì a venerdì ore 10 – 17.30
Sul luogo del concerto, da un’ora prima di ogni concerto, secondo disponibilità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Comments are closed.