MENU

Views: 394 concerti, CONCERTI E ATTIVITÀ

PIANISTI A CASA VERDI | GUIDO COPPIN

GIOVEDÌ 11 OTTOBRE 2018, ore 17.00 – Casa Verdi, piazza Buonarroti 29

Guido Coppin pianoforte

Schubert – Wanderer Fantasie in do maggiore op. 15 D 760
Beethoven – Sonata n. 23 in fa minore op. 57 “Appassionata”
Skrjabin – Studio op. 8 n. 9 “La ballata”

17 anni, tempra d’acciaio, dita agilissime, maturità precoce. Il pianista milanese Guido Orso Coppin non perde tempo: a 6 anni entra in Conservatorio a Milano (ora è allievo di Cristina Frosini), a 8 vince concorsi per giovani talenti, premi e vittorie, a 9 partecipa al Festival Nino Rota e ancora a 9 anni affronta il suo primo concerto con orchestra, il K414 di Mozart; ne ha 10 quando debutta all’estero, con due recital in Messico seguiti dall’interesse di stampa e tv. A 12 registra il Secondo Concerto di Beethoven per un DVD edito dal Conservatorio di Milano. Nel 2016 suona a Milano per la Società del Quartetto al Museo Poldi Pezzoli, per la Società Umanitaria al Salone degli Affreschi e per la Società dei Concerti all’Auditorium Gaber; vince poi il primo premio al Concorso del Conservatorio, categoria giovanissimi. Tiene recital recital solistici; partecipa a spettacoli a fianco anche di grandi interpreti,  Bruno Canino tra gli altri. Frequenta il 10° corso al Conservatorio G. Verdi. Quando lo abbiamo ospitato adolescente al Poldi Pezzoli lo abbiamo segnalato come un pianista da tenere d’occhio, perché lo avremmo presto ritrovato. Il suo ritorno è dunque particolarmente gradito.

 

Comments are closed.