MENU

Views: 950 concerti, CONCERTI E ATTIVITÀ

PREMIO SERGIO DRAGONI A CASA VERDI | MATTEO SAVIO percussioni


GIOVEDÌ 7 MARZO 2019, ore 17.00 – Casa Verdi, piazza Buonarroti 29

Matteo Savio percussioni

Anonimo – “Le réveil au bivouac” per tamburo
Mario Garuti – “Ambiance” per vibrafono
Anonimo – Batterie d’Austerlitz
Eötvös – “Thunder” per timpano grave
Anonimo – “Le champ d’honneur” per tamburo
Henze – “Five scenes from the snow country” per marimba
Anonimo – “Rigodon d’honneur” per tamburo
Servian Sforza – “Temur” per vibrafono e lastre
Anonimo – “Retraite de pied ferme” per tamburo

Matteo Savio inizia il percorso di studi al Conservatorio G. Verdi di Milano con Andrea Pestalozza indirizzandosi fin da subito al repertorio per tastiere quali trascrizioni e musica contemporanea.
Nel 2013 frequenta l’Accademia del Suono studiando vibrafono jazz ed improvvisazione con Andrea Dulbecco e entra in contatto con alcuni importanti percussionisti tra cui Dario Savron, Elio Marchesini, Simone Beneventi, Andrea Dulbecco, Claudio Bettinelli, Jean Geoffrey e Gilles Durot. Nel 2018 ottiene il primo premio al Premio del Conservatorio nella categoria strumenti a tastiera e percussioni.
Dal 2017 suona attivamente nella formazione MTrio, ospite in febbraio di questa rassegna a Casa Verdi, fondata da lui e altri giovani musicisti classici proponendo un repertorio jazz con influenze classiche/contemporanee.
Ha collaborato con diverse stagioni e orchestre tra cui Divertimento Ensemble, Sentieri Selvaggi, MD ensemble, Milano Classica, Orchestra Cantelli, Kansas Jazz Orchestra, G.O.G, rassegna Suono Immagine del conservatorio di Milano, festival di Baveno, festival di Ravenna, Milano Musica, Società del Quartetto. Attualmente è in Erasmus al Conservatorio di Parigi dove studia con Gilles Durot e Florent Jodelet.

Concerti solo ad inviti, per la limitata capienza del Salone dei Concerti.
Gli inviti possono essere ritirati, nella settimana precedente il concerto, in orari d’ufficio, alla Società del Quartetto e il giorno del concerto, a partire da 60’ prima dell’inizio in Casa Verdi, in entrambi i casi contestualmente al biglietto di ingresso, che dà diritto all’accesso al Salone dei concerti.  
Info e Prenotazioni:
02 76005500

Comments are closed.