MENU

Views: 452 BEETHOVEN/BARTÓK, concerti, CONCERTI E ATTIVITÀ, Intera stagione, STAGIONE IN ABBONAMENTO

QUARTETTO DI CREMONA | CICLO BEETHOVEN / BARTÓK – III


quartetto_milano_stagione_iconaquartetto_milano_barocco_e_oltre_iconaMARTEDÌ 16 APRILE 2019, ore 20.30 – Conservatorio “G. Verdi”

Quartetto di Cremona
Ciclo Beethoven / Bartók – III

Beethoven – Quartetto n. 2 in sol maggiore op. 18 n. 2
Bartók – Quartetto n. 5 SZ 102
Beethoven – Quartetto n. 11 in fa minore op. 95 “Serioso”

In un progetto importante come il ciclo Beethoven/Bartók non poteva mancare il quartetto per archi che è stato a noi più vicino nelle ultime stagioni. Al Quartetto di Cremona sono affidati due lavori rappresentativi di due momenti stilistici distinti di Beethoven. Ha il completo equilibrio classico dei modelli di Mozart e Haydn l’op. 18 n. 2. Mantiene le architetture e le dimensioni tradizionali l’op. 95, ma il linguaggio armonico secco e il taglio melodico essenziale mostrano una netta frattura con il passato e la necessità di un futuro non ancora definibile, e che maturerà ben dieci anni dopo. A sua volta, il Quinto quartetto è uno dei più equilibrati e studiati di Bartók, con globale simmetria centrale attorno a uno scherzo alla bulgarese contornato da musiche notturne. Primo e ultimo movimento sono pure a simmetria centrale, l’uno in forma sonata e l’altro in sequenziale rondò. Potrebbe essere un neoclassico omaggio al primo Beethoven, non ci fossero le dissonanze e i ritmi della musica popolare danubiana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Comments are closed.