MENU

Views: 967 concerti

INTEGRALE TRII BEETHOVEN II | TRIO DI PARMA

quartetto_milano_Trio_di_parmaquartetto_milano_acquistaonlinebott
quartetto_milano_stagione_icona quartetto_milano_musica_da_camera_icona MARTEDÌ 2 MAGGIO 2017, ore 20.30 Conservatorio “G. Verdi”

Trio di Parma

Ciclo integrale delle opere per pf., vl. e vc. di Beethoven II

Trio n. 8 in si bemolle maggiore (Allegretto) WoO 39
Trio n. 3 in do minore op. 1 n. 3
Trio n. 9 in mi bemolle maggiore WoO 38
Trio n. 5 in re maggiore op. 70 n. 1 “degli Spettri”

La seconda parte dell’Integrale dei Trii con pianoforte del Trio di Parma prosegue il dialogo tra le varie fasi della produzione di Beethoven. In questo caso troviamo accostati l’ultimo Trio del gruppo dell’opus 1, quello più tempestoso e drammatico (non a caso in do minore), e un lavoro della maturità come il Trio detto “degli Spettri” a causa di alcuni appunti trovati in un quaderno assieme agli abbozzi per un progetto operistico sul Macbeth mai portato a termine. L’integrale comprende ovviamente anche i lavori rimasti fuori dal catalogo ufficiale, come l’Allegretto WoO 39 e il Trio in mi bemolle maggiore WoO 38, entrambi pubblicati postumi nel 1830 insieme ad altri minori trovati tra le sue carte. Il primo è un breve lavoro d’occasione scritto per il figlio dell’amica Antonie Brentano nel 1812, mentre il secondo è un primo tentativo di scrittura per pianoforte e archi composto a Bonn prima del trasferimento a Vienna.

SCARICA IL PROGRAMMA DI SALA

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Comments are closed.