MENU

Views: 42 Senza categoria

La stagione

Comments are closed.

Views: 0

ART BONUS

quartetto_milano_festa_della_musica_federico_gad_crema

SOSTIENICI CON L’ART BONUS

Che cos’è l’Art Bonus?

È un incentivo fiscale sotto forma di credito di imposta che consente di recuperare il 65% delle erogazioni liberali effettuate a sostegno della cultura. Tutti possono donare con Art Bonus, sia le persone fisiche sia quelle giuridiche.

Le donazioni effettuate con Art Bonus consentono alle persone e alle imprese  di godere di un regime fiscale agevolato nella misura di un credito di imposta pari al 65% da recuperare in tre anni ed è riconosciuto a persone fisiche e enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile.

Il DL Rilancio nel maggio 2020 ha esteso l’Art Bonus ai complessi strumentali e alle società concertistiche

Per usufruire del bonus i donatori devono:

  • Effettuare la donazione tramite bonifico bancario, conto corrente postale, carta di debito/credito e prepagate, PayPal, assegni bancari e circolari. Possono beneficiare del credito d’imposta solo le erogazioni liberali effettuate con metodi di pagamento tracciabili (non in contante), in quanto non offrono sufficienti garanzie di “tracciabilità”.

     

  • Indicare come causale della donazione “Art Bonus + sostegno all’attività istituzionale 2021 + Società del Quartetto di Milano + CF del donatore

     

  • Conservare copia del documento che certifica la donazione e inserirla all’interno della documentazione per la dichiarazione dei redditi.

     

  • Scaricare e compilare l’autodichiarazione relativa alla propria erogazione per consentire, con una liberatoria, la pubblicazione del nome del donatore nella pagina di ringraziamento ai mecenati.

     

  • Inviare alla mail sostegno@quartettomilano.it la ricevuta della propria donazione e il modulo di autodichiarazione.

Comments are closed.

Views: 0

Art bonus

SOSTIENICI CON L’ART BONUS

Che cos’è l’Art Bonus?

È un incentivo fiscale sotto forma di credito di imposta, che consente di recuperare il 65% delle erogazioni liberali effettuate a sostegno della cultura. Tutti possono donare con Art Bonus, sia le persone fisiche sia quelle giuridiche.

Le donazioni effettuate con Art Bonus consentono ai soggetti titolari di reddito di impresa, nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui, di recuperare in tre anni  il credito di imposta del 65%. 

Il DL Rilancio nel maggio 2020 ha esteso l’Art Bonus ai complessi strumentali e alle società concertistiche.

 

Sostenere la musica è ancora più semplice e vantaggioso: grazie all’Art Bonus le erogazioni liberali effettuate dalle aziende alla Società del Quartetto godono di un credito di imposta pari al 65% usufruibile in tre quote annuali di pari importo.

 

Per usufruire del bonus i donatori, sia privati sia aziende, devono:

  • Effettuare la donazione tramite bonifico bancario, conto corrente postale, carta di debito/credito e prepagate, PayPal, assegni bancari e circolari. Possono beneficiare del credito d’imposta solo le erogazioni liberali effettuate con metodi di pagamento tracciabili (non in contante), in quanto non offrono sufficienti garanzie di “tracciabilità”.

 

  • Indicare come causale della donazione “Art Bonus + sostegno all’attivitàistituzionale 2021 + Società del Quartetto di Milano + CF del donatore

 

  • Conservare copia del documento che certifica la donazione e inserirla all’interno della documentazione per la dichiarazione dei redditi.

 

  • Scaricare e compilare l’autodichiarazione relativa alla propria erogazione per consentire, con una liberatoria, la pubblicazione del nome del donatore nella pagina di ringraziamento ai mecenati.

 

Comments are closed.

X