MENU

Views: 914 news

Liliana Segre nominata Socio d’Onore del Quartetto

liliana segre

Da oggi Liliana Segre è nominata Socio d’Onore della Società del Quartetto. Con la musica, la nostra solidarietà e vicinanza alla Senatrice Segre contro qualsiasi espressione di razzismo e di violenza.

 

Liliana Segre

Nel 1938, vittima delle leggi razziali fasciste, fu costretta ad abbandonare la scuola elementare. Nel 1943 ha cercato di fuggire insieme al padre in Svizzera, ma furono respinti e a tredici anni è stata arrestata a Selvetta di Viggiù. Nel 1944 fu deportata nel campo di concentramento di Birkenau-Auschwitz con il padre e i nonni paterni.

Nel campo di concentramento le venne tatuato il numero di matricola 75190 e fu impiegata nei lavori forzati nella fabbrica di munizioni Union.

Venne liberata dall’Armata Rossa nel 1945.

 

Dal 1990 ha iniziato la sua infaticabile attività di divulgazione della sua esperienza di sopravvissuta, convinta che l’indifferenza sia peggiore della violenza.

 

È Presidente del comitato per le Pietre d’inciampo – Milano, che raccoglie tutte le associazioni legate alla memoria della Resistenza, delle deportazioni e dell’antifascismo.

Nel 2018 è stata nominata senatrice a vita dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo sociale.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Comments are closed.

X