MENU

SOSTIENICI CON L’ART BONUS

Che cos’è l’Art Bonus?

È un incentivo fiscale sotto forma di credito di imposta, che consente di recuperare il 65% delle erogazioni liberali effettuate a sostegno della cultura. Tutti possono donare con Art Bonus, sia le persone fisiche sia quelle giuridiche.

Le donazioni effettuate con Art Bonus consentono alle persone e alle imprese  di godere di un regime fiscale agevolato nella misura di un credito di imposta pari al 65% delle erogazioni effettuate a partire dal 2014.

Il DL Rilancio nel maggio 2020 ha esteso l’Art Bonus ai complessi strumentali e alle società concertistiche.

 

Sostenere la musica è ancora più semplice e vantaggioso: grazie all’Art Bonus le erogazioni liberali effettuate dalle aziende alla Società del Quartetto godono di un credito di imposta pari al 65% usufruibile in tre quote annuali di pari importo.

 

Per usufruire del bonus i donatori, sia privati sia aziende, devono:

  • Effettuare la donazione tramite banca, ufficio postale, carta di debito/credito e prepagate, assegni bancari e circolari. Possono beneficiare del credito d’imposta solo le erogazioni liberali effettuate con metodii di pagamento tracciabili (non in contante), in quanto non offrono sufficienti garanzie di “tracciabilità”.
  • Indicare come causale della donazione “Art Bonus + sostegno all’attività istituzionale 2020 + Società del Quartetto di Milano CF 80107570154
  • Conservare copia del documento che certifica la donazione e inserirla all’interno della documentazione per la dichiarazione dei redditi.
  • Comunicare gli estremi della propria donazione via mail all’indirizzo sostegno@quartettomilano.it
  • Sarà possibile scaricare un’autodichiarazione relativa alla propria erogazione e si potrà consentire, con una liberatoria, alla pubblicazione del nome del donatore nella pagina di ringraziamento ai mecenati.


Visita la pagina dedicata al Quartetto nel portale Art Bonus

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

on maggio 26 | by

Comments are closed.